sabato 28 febbraio 2009

BARBARA E STEPHANIE KEATING la figlia francese

Dalle carte di un testamento emerge la figura di Solange, la figlia francese, e la sua presenza porta con sé turbamenti e dolorosi ricordi. La verità penetra a poco a poco nella vita di due giovani donne, è una verità difficile da accettare, che mette in crisi le loro certezze e sconvolge la loro vita. Perché un uomo rivela la presenza di un’altra figlia proprio prima di morire distruggendo così la moglie ignara e i figli? È allora necessario vincere i pregiudizi per lasciarsi andare ai ricordi, anche se fanno male, e così le autrici ci trasportano in un viaggio nella storia, riviviamo con i protagonisti la tragedia della guerra, l’esperienza della deportazione, esperienza dilaniante, che distrugge tutto ma permette di creare dal nulla attraverso l’amore. Conosciamo uomini e donne che sopravvivono proprio grazie a questo amore, e trovano la forza di ricominciare, che cercano di dimenticare per vivere meglio, ma certe cose non si dimenticano e lasciano il segno, ci accompagnano per tutta la vita, fino a farci capire che dimenticare è impossibile e si deve anzi fare tesoro delle esperienze che ci accadono per quanto dolorose esse siano....
peso gr.350 pagg. 442
libro in buono stato - copertina morbida
Editore Sonzogno bestseller

Nessun commento: