domenica 10 maggio 2009

DOUGLAS KENNEDY iI ricatto

Direttore di vendite di una rivista di grande successo a Manhattan, Ned Allen è giovane, brillante, in carriera. Si sente sicuro, arrivato, affrancato dalle sue modeste origini provinciali. Un giorno la sua società viene venduta e lui è licenziato in tronco. A terra e senza una lira, mentre rischia di perdere la giovane moglie che ama, ottiene un lavoro presso un magnate di dubbia fama ma potentissimo che lo usa per fini illeciti e lo ricatta per un assassinio che non ha commesso. Disperato, non ha via di scampo: ma poi decide di reagire.
peso gr.600 pagg. 410
libro in buono stato - copertina rigida con sovracoperta
Editore Rizzoli

Nessun commento: