venerdì 5 giugno 2009

THOMAS E. RICKS il grande fiasco

La pianificazione, l'invasione e l'occupazione dell'Iraq da parte delle forze armate americane vengono raccontate in queste pagine attraverso una cronaca incalzante. Una guerra che è stata ed è, nel contempo, un supremo esempio di successo tattico e di cecità strategica ma che, secondo Ricks, è già entrata nella storia come un "grande fiasco". Attraverso decine di testimonianze, l'autore descrive i retroscena del conflitto: le miserie della politica, dell'arroganza ostinata, e intrecci oscuri. Poi, l'inferno di Najaf e Falluja, due città anch'esse già entrate nella storia militare degli Stati Uniti. E, ancora, eroismi, atrocità, distruzioni, negligenze, frustrazioni, lacrime: storie di uomini, donne e cose accomunati in quella che, ogni giorno di più, è diventata non solo una sanguinosa palude, ma soprattutto un tragico monumento all'incapacità di saper vedere la realtà da parte di chi, per il ruolo che ricopre, dovrebbe più di altri saperla interpretare: con equilibrio e lungimiranza.
peso gr. 650 pagg. 540
libro in ottimo stato - copertina rigida con sovracoperta
Editore Longanesi

Nessun commento: