mercoledì 2 settembre 2009

BRUNA CLERICI la verità in un coriandolo

Anno 1953. Milano e provincia: due realtà a confronto. Un delitto metropolitano, un corpo sul marciapiede ed un giovane Vice-Commissario, incaricato del caso, sono al centro del romanzo. Del detective conosciamo tutto, anche attraverso la difficile storia della madre e della sua famiglia. Una trama gialla, ma, soprattutto, un ritratto corale di personalità diverse, dove s’intrecciano destini, delusioni e rinascite. Gente normale, segnata dalla seconda guerra mondiale, la cui eccezionalità risiede nei dettagli che appartengono al singolo vissuto: ogni vita è un romanzo. Ai momenti toccanti e drammatici, ai dialoghi ricchi d’emozione, si accompagnano personaggi e situazioni colorati di umorismo e ironia
peso gr.450 pagg.380
libro nuovo - copertina morbida
Editore Greco

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ottimo racconto che risale alla prima metà del '900. Bella scrittura e argomento che avvince, fino all'ultima riga.
Voto 4,5.