martedì 29 settembre 2009

ERALDO AFFINATI soldati del 1956

Il Comandante è alto un metro e ottanta e pesa settantacinque chili. Se non mi avesse ordinato un rapporto circostanziato e preciso, senza omissione alcuna, sarebbe enfatico aggiungere altro.
Mi chiamo Stefano Rondella: consideratemi lo scritturale della sua armata interiore. Del resto, si trattava di una scelta obbligata: essendo, nel reparto, l'unico dotato di coscienza, non poteva ricadere che su di me tale incarico.peso gr. 200 pagg.175
libro in ottimo stato - copertina morbida
Editore Mondadori

Nessun commento: