martedì 27 ottobre 2009

MAX SHULMAN missili in giardino


Deliziosa commedia americana stile anni '50. Una piccola cittadina poco distante da New York, popolata da famiglie di media borghesia, in sostanza la classica provincia americana dei telefilm, viene sconvolta dall'esercito americano che vuole istallare proprio lì una base missilistica, a detta dell'esercito sicurissima. La battaglia tra l'amor patrio e la voglia di conservare lo status quo di tranquilla cittadine vede protagonisti un giovane ufficiale originario prprio della cittadina, uno stuolo di casalinghe impegnate nella conservazione della propria comunità, una maestra d'asilo dalle idee all'avanguardia e tnti altri personaggi tutti ben tratteggiati e divertenti.
Il romanzo si lascia leggere con leggerezza e divertimento fino alle ultime pagine nel più classico stile americano in cui si racconta che fine hanno fatto tutti i protagonisti della vicenda.
Molto divertente.

peso gr.200               pagg.232
libro in buono stato - copertina morbida
Editore Garzanti


Nessun commento: