mercoledì 24 marzo 2010

EDGAR WALLACE maschera bianca

libro in buono stato, copertina morbida, peso gr. 170, pagg.213 -  € 1.00

Se c’è un quartiere di Londra dove nemmeno i poliziotti vogliono avventurarsi, questo è Tidal Basin. Solo due persone possono percorrere impunemente le sue strade infestate da criminali di ogni genere: Gregory Wicks, un anziano tassista ancora in attività nonostante gli anni, e il dottor Thomas Marford, un medico il cui ambulatorio è aperto giorno e notte per dare sollievo a chi soffre. Certo, le risse tra ubriachi sono all’ordine del giorno in quel posto e non è raro che ci scappi il morto, ma questa volta il delitto sul quale l’ispettore capo Mason deve indagare è molto diverso dagli altri. Di notte, in piena Endley Street, un uomo è stato visto accasciarsi al suolo da più testimoni. È stato pugnalato al cuore, ma l’incredibile è che nessuno di loro sa fornire indicazioni sull’assassino, nessuno sa dire da dove sia venuto e come sia scomparso. Anche l’identità della vittima è ignota. Chi è dunque lo sconosciuto in abito da sera che si aggirava per quel quartiere così sordido e malfamato? Ostacolata da un muro di omertà, la polizia cerca di far luce su un mistero in cui verità e leggenda si mescolano, un mistero al centro del quale c’è un volto coperto da una maschera bianca.

Nessun commento: