mercoledì 1 maggio 2013

Andrea Camilleri UN FILO DI FUMO

Nato, come spesso è accaduto, da un’idea che lo scrittore sviluppò dopo aver trovato tra le carte del nonno un volantino anonimo che “ metteva in guardia dai maneggi di un commerciante di zolfi disonesto”, questo libro, che può essere definito un lungo racconto, ci offre un intrigante spaccato della Sicilia di fine ‘800 arricchito da innumerevoli personaggi rappresentativi sia della Vigàta che conta sia di quella che “non conta niente”.
peso gr. 150 pagg. 140 copertina morbida
€ 1,50 +  spese di spedizione €2.00 fino a 2 kg. di peso in libri

Nessun commento: