domenica 8 settembre 2013

MARIO RIGONI STERN il sergente nella neve

peso gr. 140 pagg.174  libro in buono stato - copertina morbida Editore Einaudi 1982 - euro 2 + 2 per spedizione fino a 2 kg. in libri
Tra i libri sulla seconda guerra mondiale queste nude e umanissime memorie di un alpino in Russia sono certo l'opera che ha avuto più fortuna nel consenso del pubblico e nel riconoscimento della critica. Il sergente nella neve è il diario, scritto da un sottufficiale, delle tragiche giornate della ritirata di Russia tra la fine del '42 e il principio del '43: un diario condotto senza la minima retorica o enfasi. L'autore racconta in prima persona: i volti che appaiono nel libro sono quelli autentici dei suoi compagni d'arme, la storia è la vicenda di un caposaldo di alpini, che - accampato in un villaggio di pescatori sulla riva del Don - riceve l'ordine di ritirarsi di fronte all'armata russa che viene recuperando le posizioni perdute. Echeggiano nella narrazione la lenta, inesorabile marcia, e la lotta degli uomini contro la stanchezza, la fame, il freddo dell'inverno russo.

Nessun commento: